in

Editoria: raccolta fondi per le Pietroline, poesie per i bambini

Pietre Vive Editore, piccola ma agguerrita casa editrice pugliese, lancia un nuovo progetto di crowdfunding editoriale, LE PIETROLINE
Il progetto è finalizzato alla creazione di una nuova collana di poesia illustrata per i più piccoli e per i ragazzi. Fare libri anche per loro, ritornare nelle scuole, nei licei, affrontare alcune tematiche come quella ambientale, il confronto con l’altro, il coraggio delle proprie scelte, l’inclusione, resta uno dei temi fondamentali da affrontare per combattere la dilagante mancanza di interesse dei più giovani per la lettura. Non a caso l’idea della collana è nata in libreria, parlandone con una libraria.
Pietre Vive è una casa editrice attiva dal 2013, specializzata in poesia ed arte. I suoi libri sono caratterizzati da grande libertà espressiva e ricercatezza grafica e da un’attenta selezione degli autori. I primi tre titoli in cantiere offrono una scelta ampia indirizzata a ragazzi di diverse età.
Eccoli:
AGOSTINO di Michele Paoletti e Lucia Lodeserto. Agostino è la prima di tre storie in rima adatte a bambini dai cinque agli undici anni, da leggere ad alta voce con loro. Le prossime storie in programma saranno Semino e Amilcare. Affronta temi legati all’amicizia, alla diversità, all’inclusione. Michele Paoletti, di Piombino, è già un poeta affermato e si diletta di storie in rima, che scrive per i suoi figli e per i loro amici. Lucia Lodeserto, pugliese, lavora in una libreria, ma
come illustratrice ha già lavorato a due nostri titoli.  
IL CICLO DEL LUPO di Anna Correale e Valeria Puzzovio. È una raccolta di brevi poesie in doppia lingua (italiano-francese) che reinterpretano con grande delicatezza, e richiami a volte favolistici a volte più squisitamente filosofici, il tema dell’incontro con l’altro. Particolarmente adatto a un pubblico dai dodici anni in su, a questo libro si vuole abbinare uno spettacolo teatrale portato in scena dall’attrice Violetta Latte. Anna Correale vive fra l’Italia e la Francia, è scrittrice e
insegnante. Valeria Puzzovio, pugliese, è illustratrice e ha già illustrato per noi un altro libro, Barbablues, legato allo stesso tema.
L’ARTE DI ALLACCIARSI LE SCARPE di Alessandro Silva e Federico Galeotti. È un’opera per certi versi sperimentale: una raccolta in versi interamente disegnata a fumetti. Ispirata dal disastro di Fukushima, affronta attraverso il connubio innovativo di poesia e graphic novel la tematica ambientale ed è particolarmente adatta ai ragazzi dalla scuola superiore. Alessandro Silva, di Parma, copywriter, ha pubblicato con Pietre Vive il suo primo libro, L’adatto vocabolario di ogni specie, legato ai problemi ambientali dell’Ex-Ilva di Taranto. Federico Galeotti, di Carrara, è un disegnatore che vanta numerose collaborazioni con svariate riviste (è cofondatore di Amianto Comix) e ha al suo attivo anche alcune opere in cui illustra dei poeti a fumetti.
Il crowdfunding sarà attivo su EPPELA fino al 3 dicembre 2021, all’interno di un
progetto di cofinanziamento chiamato Crowdfunfer35.
Crowdfunder35 è un’iniziativa a cura di Fondazione Sviluppo e Crescita CRT nell’ambito del progetto Funder35, promossa da 19 Fondazioni con il patrocinio di ACRI, volta a mobilitare il territorio di pertinenza circa l’importanza della cultura, dell’arte, dell’integrazione sociale e della collaborazione tra realtà differenti, ma appartenenti alla medesima rete territoriale interconnessa.
Come funziona la campagna? È possibile fare una donazione sul sito di Eppela. Attraverso il contributo dei lettori o di tutti coloro che vorranno partecipare, raccoglieremo la cifra necessaria a finanziare i primi volumi della collana. Tutti i fondi raccolti serviranno interamente a coprire i costi di realizzazione dei titoli in programma, in particolar modo quelli relativi al lavoro degli illustratori
e ai costi di stampa per il lancio della collana. Chi farà una donazione riceverà come ricompensa uno o più libri della nuova collana.
“Per noi – scrive Antonio Lillo, direttore editoriale di Pietre Vive – è un modo per incentivare un’editoria sana finalizzata a produrre e diffondere dei libri di qualità, attraverso la giusta retribuzione di chi ci lavora. Per i nostri lettori è un modo per acquistare dei buoni libri sia per sé, sia per donarli a chi si vuole bene.” 
Potete contribuire con una donazione attraverso questo link: https://www.eppela.com/lepietroline
Info: info@pietreviveeditore.it tel. +39 334 342 9577

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

What do you think?

Written by .

Editoria, l’Erma di Bretschneider celebra 125 anni di storia

Taranto, con il progetto Best studi e tecnologie al servizio della biodiversità