in

Nuovi corsi alla scuola Futuro Lavoro per i ragazzi Asperger

Il 16 e 23 maggio, alle 15, gli open day on line dei nuovi corsi
Le professioni più ricercate nella lotta al Coronavirus si imparano a Scuola
Futuro Lavoro,
la prima in Europa per ragazzi con la sindrome di
Asperger, ma inclusiva, dunque aperta a tutti (con sede a Milano in via
Ondina Valla 2, angolo viale Cassala 48/1).
La prima novità è il corso di Data Science. I Data Scientist sono esperti in
grado di ricavare analisi da enormi quantità di dati. In questo periodo di
emergenza sanitaria sono al lavoro per creare un’intelligenza artificiale per
velocizzare la ricerca, facilitare la condivisione delle conoscenze nella
comunità scientifica e accelerare lo sviluppo di farmaci adeguati e
l’individuazione di un vaccino contro il Covid-19.

Molto richiesti sono anche gli esperti di Digital Fabrication, la manifattura
del futuro che porta avanti diversi progetti per l’health care, attraverso la
creazione di ausili su misura e lo sviluppo di nuovi software. Open Dot, il
fablab, con cui la scuola collabora, è coinvolto nella realizzazione con la
stampante 3d di mascherine per ospitare filtri antivirali efficaci per la
protezione contro il Covid-19.

Nel dettaglio:
DATA SCIENCE: è il nuovo corso che mira a formare professionisti con
competenze multidisciplinari in grado di lavorare a tutti i livelli sui dati:
dagli analytics alla business intelligence, dallo sviluppo alla statistica, dalla
sicurezza alla rappresentazione dei risultati. Il corso è stato affidato a due
prestigiosi studi di Milano: Opendot e Accurat con cui sarà svolto il
progetto finale.
DIGITAL FABRICATION: è capace di rispondere al cambiamento
sostanziale che il mondo del design e la sua filiera produttiva stanno
vivendo e formare gli specialisti del futuro per l’Industria 4.0. Il percorso
formativo è declinato in diversi moduli: disegno meccanico, sistemi cad,
elettronica generale, Internet of things, tecniche di prototipazione e
industrializzazione del prodotto, coding e principi di robotica/Python.
La metodologia didattica privilegiata è quella laboratoriale del learning by
doing. Le lezioni di stampa 3D e di taglio laser saranno tenute da
professionisti di Opendot presso lo spazio Luiss Hub for Makers and
Students.

Gli open day saranno il 16 e 23 maggio alle 15 (il primo per ragazzi e
associazioni Asperger, il secondo aperto a tutti) on line attraverso la
piattaforma che sarà resa nota sul sito www.scuolafuturolavoro.it.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

What do you think?

Written by .

I consigli on line degli esperti di diritto, finanza e salute. Nasce Digitalfa, il progetto di due fratelli torinesi

Covid19: Arriva SMART-Q, il “semaforo” per le code made in Italy