in

A Natale #adottaungelso dell’azienda Nido di seta

Dopo il successo dello scorso anno continua l’esperienza #adottaungelso firmata Nido di Seta, l’azienda di San Florio (Cz), che si occupa di gelsibachicoltura e produzione serica. https://www.nidodiseta.com/it_IT/

Così si dà la possibilità a centinaia di persone, da ogni angolo del mondo, di adottare un gelso Nido di Seta, instaurando un rapporto diretto tra produttore e consumatore sostenendo progetti di agricoltura biologica e rigenerativa. Oggi sono oltre 250 le piante prese in affidamento.

“Da un terreno in disuso siamo arrivati ad una pratica di agricoltura condivisa – fanno sapere dall’azienda- E’ nata una famiglia verde dove si condividono modi di pensare, progetti sostenibili e nuove strade per un futuro in armonia con l’ambiente circostante. La quota annuale di  genitore adottivo viene ricompensata con un paniere di prodotti della filiera Nido di Seta, dall’agricoltura bio all’agrifashion. Grazie a queste pratiche adottive Nido di Seta è stata sostenuta nei suoi progetti, ha portato a termine le campagne di allevamento bachi, raccolta di more bio, tutelando il territorio, la tradizione e puntando ad un’innovazione sostenibile. E’ proprio la strada dell’innovazione sostenibile e l’agricoltura rigenerativa, la nuova sfida di Nido di Seta, che insieme ad un network di artigiani e start up innovative, vuole percorre in questa nuova stagione che si prospetta ricca di nuove avventure e sorprese”.

Anche per questo Natale si può pensare all’idea regalo Nido di Seta.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

What do you think?

Written by .

Matera 2019, parte “In Linea d’Aria” per connettere le aree interne della Basilicata

Alessandro Loprieno, il pugliese che ha lanciato la futura Netflix del cinema breve