in

“E ci risiamo con questo Sud”. Arriva il libro dei meridionali tosti

di Antonio Corvino

Meridione alla deriva?

Dov’è la novità?

Come dov’è!

I giovani se ne vanno, il Pil non cresce , l’occupazione nemmeno…

Insomma non sono belle cose!

Non lo sono infatti, ma non sono una novità!

Le conosciamo da una vita…

Abbiamo addirittura un senso di nausea…

Che proponi, scusa?

Una bella moratoria!

Lasciateci perdere al Sud!

I giornali si occupino d’altro! Del governo, dei partiti, delle polemiche, di quei cosi che fanno in televisione a perdere tempo..

I talk show! 

Ecco appunto.

Di Mezzogiorno non parliamone più!

Ma pure tu, mica sei stato zitto!

Hai appena fatto un post sui prestiti alle famiglie e alle imprese… deprimenti peraltro!

Ecco appunto, non ne parliamo più.

Tanto i meridionali sanno che tocca a loro. Rimboccarci le maniche e partire, darsi da fare!

Lo hanno sempre fatto e continueranno!

Una volta con i treni lunghi, lenti, puzzolenti e le valigie di cartone, adesso con gli aerei basso costo (low-cost per chi non capisce l’italiano) e senza valigie. Quando arrivano ci pensano i cinesi a rifornirli di tutto.

E poi, noi meridionali stiamo facendo un bel regalo all’umanità! Piccolo ma significativo!

Vale a dire?

Liberiamo posti sulla terra! In tutto il mondo sono preoccupati per la crescita della popolazione! Le risorse vanno a finire! Lo diceva già quel simpaticone di Malthus, nel settecento!

Un reazionario! Lo definivano. Adesso invece ci siamo! Basta figli e basta aumento della popolazione o è la fine! Ad ammazzarci l’uno con l’altro. Come ai primordi… quando i neanderthalienses ed i Sapiens si combattevano per una pozza d’acqua o per un cervo.

Ecco i Meridionali, da sempre capaci di muoversi in anticipo, hanno deciso di lasciare libero il campo. Tra qualche decennio il Mezzogiorno sarà bello e spopolato… avanti c’è posto per chi vuole accomodarsi… attenti, però, che qui vi aspetta il sottosviluppo ed i treni lumaca e tutto il resto…

Facciamo una cosa…

Ne riparliamo quando qualcuno presenta un bel progetto con tanti soldi e autorizzazioni già pronte!

Tipo, ecco il treno ad alta velocità sino a Reggio Calabria ed in Sicilia!

Ecco scintillanti le torri e le  gru e le navi cantiere per il ponte di Messina!

Ecco i grandi porti belli e pronti… ecc.

Ti va?!

Mi piace! Ci sto!

Qua la mano!

Oh, a proposito a fine mese esce il nostro libro sul sud! Edito da Rubbettino, mica scherziamo!

…ma … come?! E tutto quello che hai detto?!

Rimane!

In questo libro infatti noi apriamo avvertendo “ Non siamo Meridionalisti” parliamo di lavori in corso… in cinquanta , tra economisti, statistici,imprese, persone normali, abbiamo fatto il punto. Tutta gente che si tira su le maniche, eh! E che ce la mette tutta per mandare avanti la baracca!

Ecco parliamo di chi manda avanti la baracca!

Lo vuoi …comprare…?

Beh, certo, caspita! Se non costa troppo, eh! 

Ma se è la solita solfa te lo tiro dietro anzi in testa!

Qua la mano! E ti restituiamo i soldi! 

Patto fatto! 

E buon Sud a tutti!

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

What do you think?

Written by .

Secondo voi è stato giusto ridurre il numero dei parlamentari?

Perugia, tre giornate di lavori per il progetto europeo ‘Our Space Our Future’