in

A novembre la premiazione della migliore monografia d’impresa tra le 58 scritte

Il 29 luglio scorso si sono chiuse le iscrizioni alla sesta edizione del Premio OMI  alla miglior monografia istituzionale d’impresa, organizzato dall’Osservatorio Monografie di Impresa che opera presso il Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università di Verona.
L’edizione 2022 del Premio, biennale, ha visto un significativo numero di opere candidate. L’Osservatorio Monografie d’Impresa possiede e gestisce un Archivio-Biblioteca di monografie d’impresa, unico in Italia. L’Archivio, in continuo incremento, è importante strumento didattico e di ricerca.

Di seguito, in ordine alfabetico l’elenco delle imprese od organizzazioni che hanno iscritto direttamente loro opere alla nuova edizione del Premio OMI:

Agnelli Metalli Spa, Albertengo Panettoni Spa, Amarelli Fabbrica di Liquirizia Srl, Arriva Italia Srl, Associazione Volontari Protezione Civile del Gruppo A2A Onlus, Berto Srl, Beyfin Spa sb, Bondioli & Pavesi Spa, Casa Vinicola Sartori Spa, Compagnia Surgelati Italia Spa, Confederazione Nazionale delle Misericordie di Italia, F.lli Razeto & Casareto Spa, Far. Ga. Snc Hotel Bella Vista Anacapri, Faraone Srl, Fresenius Kabi Italia Srl, G.S. L’Abbate Srl, Gavazzi Tessuti Tecnici Spa, Gemmo Livio e Figli Srl, Gruppo Italiano Vini Spa, Grafiche Tassotti Srl, ICM Maltauro Spa, INAZ Srl, Industrie Toscanini Srl, ITAS Mutua, Just Italia Spa, Laboratorio Chimico Farmaceutico A. Sella Srl, Librandi Antonio e Nicodemo Spa, Lucano 1894 Srl, Martinelli Luce Spa, Molemab Spa, Officine Cadamuro Srl, Pallini Spa, Patagonia Europe Cooperatief UA, Pennelli Cinghiale Srl Pirelli & C. Spa, Preti 1851 Srl, Santa Monica Spa, Sapio Produzione Idrogeno Ossigeno Srl, Self Storage Romagna Srl, Società di Mutuo Soccorso di Forte dei Marmi, Società Italiana Tecnospazzole Spa, TL Sas di Tania Pieroni, Universitaetsbuchhandlung A.Weger Srl, Varvaglione Vigne e Vini Srl.

Ecco invece, sempre in ordine alfabetico, gli artworker che hanno iscritto opere realizzate su incarico di imprese od organizzazioni:

Valerio Bigano per Gruppo Napoleon Spa, Feliciano Lorenzo di Giovanbattista per Felcar Holding Srl, Grafiche Antiga Spa per Gruppo Cimbali Spa e per  Musincantus Aps, Laboratorio delle Idee Srl per Ragazzini Srl, Maurizio Corraini Srl per Foscarini Spa e per Paola Lenti Srl, Matteo Scorsini Design Srl per Toniolo Casearia Spa, Emanuele  Nicosia per Camera di Commercio di Palermo e Enna, Cristina Ortolani per Gino Gerolomoni Cooperativa Agricola, Primalinea Srl per Lion Steel Sas, Elvilino Zangrandi per Cleto Munari Design Associati Srl.

Siamo molto soddisfatti – dichiara il presidente dell’Osservatorio prof. Mario Magagnino – per aver raggiunto il numero consistente di 58 opere iscritte che, a fronte di uno scenario socio-economico come quello attuale carico di criticità, dimostra l’ottimismo, espresso nel raccontarsi, di imprese ed organizzazioni. Inoltre è da sottolineare che in questa sesta edizione, per la prima volta, vi è una rappresentanza diffusa di tutte le regioni d’Italia, con la sola esclusione di Valle d’Aosta, Umbria, Molise e Sardegna nonostante accolgano interessanti realtà. Come nelle scorse edizioni sono numericamente significative le rappresentanze di Veneto e Lombardia”.

I prossimi appuntamenti prevedono in settembre le riunioni delle Giurie che, presso il Campus di Verona dell’Istituto Universitario Salesiano IUSVE, emetteranno i verdetti che determineranno le tre posizioni di podio e le sei menzioni speciali. Il 19 novembre si svolgerà poi, nell’Aula Magna del Polo Zanotto dell’Università di Verona, la cerimonia di premiazione che rientrerà nelle iniziative della XXI^ Settimana della Cultura d’Impresa.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

What do you think?

Written by .

IL Garbo e la Tavoletta. La magia del nuovo singolo dei Noir Col

“Un’ora con il sarto”. Il nuovo libro di Fashioning