in

Design, a Mantova una sfida digitale per raccontare Giulio Romano

Il 16 novembre alle 10 presso lo Spazio Te prenderà avvio l’Hackathon MITH | Making Innovation Through Heritage-Didattica4.0&GiulioRomano a cui parteciperanno in 25 tra architetti, ingegneri, designer, diplomati del Liceo artistico e artisti.

L’obiettivo è quello di elaborare un oggetto di design che racconti la figura di Giulio Romano e i suoi luoghi con fini ludici e didattici, anche e soprattutto in rapporto alla città di Mantova.

L’hackathon durerà sino al 30 novembre e si articolerà in tre fasi: due giornate di lavoro intensivo il 16 e 17 novembre presso lo Spazio Te per la presentazione del tema, e al Politecnico di Milano-Polo Territoriale di Mantova per lo sviluppo del concept e l’articolazione dell’idea progettuale; due settimane di lavoro autonomo dal 18 al 29 novembre; presentazione finale il 30 novembre con selezione e premiazione dei vincitori presso lo Spazio Te.

I progetti presentati saranno infatti valutati da una commissione di esperti che selezionerà tre vincitori sulla base dell’originalità, funzionalità, innovatività, fabbricabilità e replicabilità dell’oggetto progettato, assegnando 1.500 euro al primo team classificato, 1.000 euro al secondo, 500 euro al terzo.

L’Hackathon MITH-Didattica4.0&GiulioRomano è promosso dal Politecnico di Milano–Polo territoriale di Mantova, in rete con Fondazione Palazzo Te e con il Comune di Mantova, in collaborazione con Laboratorio Territoriale Occupabilità – LTO Mantova, all’interno del progetto “Mantova: Laboratorio territoriale diffuso per l’innovazione e l’occupabilità”, sostenuto da Fondazione Cariverona e realizzato da Camera di Commercio, Provincia e Comune di Mantova, Politecnico di Milano, Unimore, PromoImpresa – Borsa Merci, ForMa, Istituto Manzoni (Istituto capofila della Rete Alternanza Mantova) e Istituto Sanfelice (Istituto capofila della rete LTO Mantova).

Per informazioni: mith-mantova@polimi.it

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

What do you think?

Written by .

Filosofia, a Sassari la notte diventa madre dei pensieri

Deborah Broccolini, regina delle salite. Nella vita e sulla sua mini cooper